Oppure

Prenota un tavolo

Sei benvenutƏ




STEP 1

STEP 2

 

forward icon Persone
1 2 3 4 5 6 7
...
8 9 10 11 12

calendar Data
Feb
28
Mer
Feb
29
Gio
Mar
01
Ven
Mar
02
Sab
Mar
03
Dom
Mar
04
Lun
Mar
05
Mar

...

time Ora
error
error Ci dispiace la prenotazione non può essere effettuata, seleziona una altro giorno
loader


 

Persone: 2
Data:
Ora:

Inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo numero di telefono

Inserisci la tua email



loader
<   Indietro
PRENOTA   >



Grazie per la prenotazione

Abbiamo ricevuto la tua richiesta e lo elaboreremo a breve. Si prega di notare che la prenotazione non è confermata fino a quando non ricevi la nostra email di conferma.

Il tuo numero di prenotazione: 0

Se vuoi cancellare una prenotazione, clicca qui.




STEP 1


Grazie per aver cancellato la tua prenotazione!
Grazie per aver cancellato la prenotazione. Abbiamo ricevuto la tua richiesta e lo elaboreremo a breve.

 

Inserisci il numero corretto della prenotazione

Inserisci il tuo nome, telefono ed email

Per favore inserisci il motivo

error
<   Indietro
CANCELLA   >
loader


Note:
  • I bambini fino a 8 anni sono benvenuti per il pranzo, mentre la cena è riservata a persone dagli 8 anni in su.
  • Per prenotazioni da 9 posti in su, si prega di mandare una mail a info@oppuremasseria.it per scegliere il menu degustazione o banchetto.
  • In caso di difficoltà con il sistema di prenotazione, si prega di contattarci telefonicamente al numero 080 806040 o scrivere a info@oppuremasseria.it

La cucina

Ci sono volte in cui, ospiti a casa di amici oppure al ristorante, il gusto del piatto che stiamo mangiando si trasforma in un’esperienza sensoriale indefinibile.
Non succede spesso, ma quando succede quell’istante diventa un ricordo, indelebile, nella memoria dei nostri sensi.
È proprio quello che accade, diverse volte, qui da Oppure.
Un ristorante della tradizione che non è per nulla tradizionale.
Perché da Oppure c’è l’idea di un’avventura gastronomica alternativa.

Lo Chef Giuseppe DeLucia, ha trovato il perfetto mix tra tradizione e innovazione, proponendo ai suoi sorridenti ospiti dei piatti sorprendenti che sarebbero da gustare in “religioso” silenzio, uno dopo l’altro.
A guidare l’ispirazione e la ricerca dello Chef vi è la qualità della materia prima, selezionata accuratamente tra l’offerta locale, a km 0, e stagionale.

La proposta, à la carte, si articola in quattro esperienze sensoriali, che qui vi presentiamo. 

Terra

Il menu che emoziona. Legato alla tipicità e alla tradizione pugliese. Un umile percorso nei ricordi d’infanzia, trasformati dalle idee di un giovane Chef.

Fuoco

Il menu che brucia. Un’esperienza a 360° intorno alla fiamma delle nostre braci che trasformano gli ingredienti in delicato cibo che si scioglie in bocca.

Acqua

Il menu che libera. Un tuffo nei sapori e nelle consistenze marine. Con la delicatezza del pesce ancora fresco di mare.

Aria

Il menu che ispira. Un’esperienza fuori dagli schemi, che lascia libero sfogo alla voglia di scoperta, che si nasconde nel palato di molti.

Conosci lo Chef

Dietro a un grande cuoco c’è quasi sempre una tradizione di famiglia.
Una nonna con le ricette segrete, una mamma con cui condividere i trucchi e i fornelli.
Così è stato anche per lo Chef Giuseppe DeLucia.
Una passione nata in casa, fin da piccolo, cresciuta negli anni della scuola e poi tra le cucine attrezzate dell’Università del Gusto di Vicenza.

Ancora molto giovane, lo Chef Giuseppe ha avuto il privilegio di servire per anni, come sous chef, Maria Cicorella, pluripremiata anima del ristorante stellato Pashà di Conversano, e in seguito il Ristorante – due stelle Michelin – Almo e Nadia, nel cuore di Milano.
Ossessionato dalla ricerca e dalla sperimentazione, Giuseppe DeLucia ha visto riconosciuto il suo talento classificandosi al secondo posto, come unico rappresentante italiano, al The Best Chef Award di Boston, riservato ai giovani under25.

Con l’esperienza, che sembra quella di un navigato Chef di mezza età, e la creatività di un “inventore pazzo”, Giuseppe DeLucia ha aperto il suo primo ristorante a Polignano, trasformando la sua articolata proposta culinaria in una suggestiva idea di futuro.

Chiedi di lui, dopo che avrai gustato i suoi piatti. Vi ringrazierete a vicenda.

Conosci lo staff

Gabriele

Il Maitre: giovane, appassionato e competente.
Vi guiderà nella scelta del menu e degli abbinamenti vitivinicoli. Gabriele vi ascolta, vi capisce, vi consiglia, alla ricerca dell’esperienza perfetta.

Elena

La più giovane: disponibile, rapida e vivace.
Vi sorprenderà con un buon aperitivo al tramonto oppure un cocktail signature in giardino, sotto le stelle. Per un piacevole drink in compagnia, all’aria aperta.

Ivana

Il braccio destro: determinata, organizzata e instancabile.
È l’albero maestro in cucina. Donna d’altri tempi, Ivana guida la squadra, attenta a non lasciarsi indietro nulla e pronta a regalare emozioni ai suoi ospiti.

Enrico

Il braccio sinistro: giovane, preciso e solare.
E’ la duttilità in persona, dalla grande capacità di adattamento. Sprigiona entusiasmo e crea armonia nel team.

Lo spazio

Nel cuore della Masseria, il ristorante offre per gli ospiti interni ed esterni servizio di colazione, pranzo e cena.
Durante l’estate la cena è servita all’aperto di fronte al giardino.
Mentre a pranzo al fresco della sala interna.
La cantina nel vano inferiore, accessibile tramite la scala storica e ringhiera in ferro battuto, ti circonda con decine di nicchie che raccolgono il frutto e la selezione delle migliori etichette, che spaziano dai pregiati e sopraffini vini dei piccoli produttori ai migliori prodotti dall’Italia e dal mondo.

Di fronte al Ristorante, trova spazio l’orto officinale da cui lo Chef raccoglie molte delle erbe che
arricchiscono ogni giorno i suoi piatti.

Più in là, l’immenso giardino, popolato di ulivi, di arredi essenziali e di oggetti che raccontano la storia del luogo e dei suoi ospiti.

Dalle scale, appena fuori dal ristorante, si sale sull’ampia terrazza che guarda tutto questo con serena soddisfazione.

Uno spazio immerso nella natura, silenzioso e incantevole, scandito dallo scorrere di un tempo rarefatto che appartiene solo e soltanto alla meravigliosa campagna pugliese.

Dicono di noi

Storie di cibo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.

  • All Post
  • Divertirsi
  • Luoghi
  • Mangiare
  • Storia